LA TRUFFA DEL NUOVO MILLENNIO:

GLI INTERESSI

ULTRA-LEGALI !!!

Gli illeciti più gravi che le Banche, le finanziarie e Equitalia commettono sono sostanzialmente due; l’anatocismo (conteggio degli interessi sugli interessi) e l’usura (superamento del tasso soglia previsto dalla legge).

Ma loro fanno finta di niente, trattano il debitore che si trova in un momento di difficoltà con rigore e soprattutto indifferenza.

Un imprenditore, un dipendente, un pensionato, un professionista che per anni ha portato fior di quattrini alla propria banca, se cade in disgrazia lavorativa e si trova in difficoltà finanziaria, non viene aiutato, al contrario, iniziando con una raccomandata, immettono il debitore in un percorso che lo conduce alla perdita di ogni sua proprietà, dello stipendio, della pensione, se poi ci si mette anche l’Equitalia, il fisco, l’Inps e quant’altro, allora è la fine.

Ma ora non sei più solo, lo Studio Legale Spadoni è al tuo fianco e ti aiuterà nella lotta contro queste ingiustizie.

Proteggi ciò che hai acquistato con anni di lavoro e sacrificio, proteggi il tuo stipendio o la tua pensione dagli attacchi dei creditori.

La nostra rete di avvocati e dottori commercialisti è a tua disposizione per aiutarti a lottare contro coloro che abusano di te.

 

 

Servizi a vostra disposizione:

 

 

CONTRO EQUITALIA

 

 

1. Verifica delle cartelle circa l’esattezza del debito iscritto a ruolo;

2. Analisi dei tassi di interesse;

3. Richieste di rateizzazione del debito;

4. Controllo dei debiti iscritti a ruolo che non siano caduti in prescrizione;

Intervento contro ogni illecito.

 

 

CONTRO BANCHE / FINANZIARIE

 

 

1. Analisi e perizie sugli estratti di conto corrente per verificare l’esistenza di Anatocismo o usura (applicazione illegale di interessi sugli interessi);

2. Trattative per la restituzione di tutte le somme incassate illecitamente;

3. Azioni legali per il recupero dei soldi maltolti;

4. Trattative presso banche e finanziarie per ottenere la rateizzazione di ogni tipo di debito incagliato;

5. Trattative presso banche e finanziarie per ridurre l’importo delle rate, qualora siano troppo esose per il contribuente;

6. Trattative presso banche e finanziarie per definire i debiti con saldi a stralcio ridotti fino al 50-70%.

 

 

VERIFICA CONTRATTI

 

 

Verifica circa l’esistenza di illeciti su contratti di: mutuo, conto corrente con affidamento e non, finanziamenti personali, sconto cambiali, sconto portafoglio commerciale, finanziarie, leasing, carte di credito, locazione, telefonia, acqua luce gas e qualsiasi contratto privato.

 

 

PROTEZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE

 

 

Oggi più che mai, chi possiede delle proprietà, deve cautelarsi proteggendo il suo patrimonio immobiliare, da possibili attacchi futuri da parte di creditori in genere (Stato, Fisco, fornitori, Enti, banche, finanziarie, società private). L’ordinamento giuridico italiano mette a disposizione vari strumenti che garantiscono e proteggono il futuro della famiglia e dell’azienda. (fondo patrimoniale e mandato fiduciario), senza dimenticare strumenti internazionali (Trust) che a volte possono essere molto più vantaggiosi degli strumenti giuridici nazionali sia in termini economici che di protezione. Quindi anche se oggi non hai problemi di debiti imminenti, ma hai proprietà da proteggere, senza che ti elenchiamo i vari casi per cui è utile tutelarsi, non aspettare che sia troppo tardi, tutelati, richiedici una consulenza gratuita.

 

 

PROTEZIONE STIPENDI E PENSIONI

 

 

Il pignoramento dello stipendio o della pensione, è uno degli attacchi che i creditori (banche, finanziarie, Equitalia, privati), mettono volentieri a compimento per poter ricavare denaro quando non c’è altro su cui attaccarsi (proprietà immobiliari).

Se stai leggendo questa pagina, significa che sei preoccupato, ed hai timore di essere vittima di un tiro mancino da parte dei creditori, anche se il debito è piccolo, devi preoccuparti, i creditori non aspettano altro che di pignorare l’unico sostentamento che hai.

 

F.A.Q.

 

Quando possono verificarsi queste truffe?

 

In presenza di un qualsiasi tipo di finanziamento;
In presenza di un mutuo ipotecario;
In presenza di un contratto di leasing
In presenza di un conto corrente con affidamento
In presenza di un conto corrente ordinario
In presenza di cartelle Equitalia

 

Come posso sapere se stò subendo questo tipo di abuso?

 

Richiedendo una verifica finanziaria. Sulla base degli estratti di conto corrente trimestrali e degli scalare è possibile effettuare un’analisi precisa

 

Se ho pagato interessi illegali,
cosa posso fare?

 

- Puoi attaccare la banca o la finanziaria, prima che lo faccia lei. Chi parte prima è avvantaggiato.
- Puoi anche chiedere ed ottenere il blocco di tutte le procedure a tuo carico
- Puoi chiedere, ed ottenere la restituzione di tutti gli interessi che hai pagato illegittimamente, anche se i rapporti con la tua banca sono già chiusi, (purché non siano trascorsi 10 anni). La cassazione ha stabilito che gli interessi composti (capitalizzati trimestralmente) e trasformati in capitale, sono illegali
(sentenza n. 21095 del 4/11/2004)

 

Anche Equitalia applica interessi illegali?

 

Si, anche se è più difficile contestarla perché camuffa gli interessi illeciti con altri nomi: agio, compensi, oneri, notifiche. Ma, in determinati casi è possibile contestare anche i loro conteggi. Quasi tutte le cartelle di Equitalia è possibile chiedere un annullamento per vizio di forma ed irregolarità nella notifica.

 

Perché le banche non restituiscono gli interessi illeciti che incassano?

 

Perché l’anatocismo, per le banche, è una miniera d’oro e se dovessero restituire a tutti i correntisti le somme illegali che hanno incamerato, rischierebbero di fallire. Preferiscono che i singoli correntisti si facciano avanti chiedendo la restituzione del maltolto, sapendo che è solo una minoranza, rispetto a tutti quelli che lasciano correre o non ne sono a conoscenza.

 

Se il conto corrente è chiuso, posso avviare ugualmente la pratica per richiedere la restituzione degli interessi anatocistici?

 

Sì, se il conto corrente non è stato estinto da più di 10 anni, in caso contrario l'azione si è prescritta.

 

Mi conviene chiedere la restituzione degli interessi anatocistici?

 

Si, se dal risultato della perizia si evidenzia un illecito superiore a 3.000,00 €. Per somme inferiori non conviene poiché per ottenere la restituzione del maltolto quasi sempre è necessario intraprendere una causa, anche nella quasi totalità dei casi i giudici emettono sentenza a favore del contribuente, condannando la banca a restituire le somme e al pagamento delle spese processuali

 

Quanto costa questo controllo?

 

La pre-analisi, che ci permette di capire se siamo o no in presenza di anatocismo e/o di usura (ed eventualmente capire di che tipo di usura abbiamo davanti) è completamente GRATUITA. Una volta effettuata decideremo insieme a voi, senza costi aggiuntivi, se è il caso o no di continuare con un analisi più approfondita del vostro caso.

 

Quanto costa fare causa?

 

Con un piccolo costo iniziale, necessario per coprire il costo dei bolli dei contributi unificati, si avvia tutta la procedura della causa. Alla fine della causa, e solo se il giudice si esprime favorevolmente, si pagherà una percentuale sulle somme ricavate e precedentemente stabilite.